Che cosa è la Terapia degli Schemi

La Schema Therapy rappresenta un’efficace integrazione della terapia cognitivo-comportamentale.

Il focus della Schema Terapy è il concetto di schema maladattivo precoce, ossia un modello, formato da ricordi, emozioni, cognizioni e sensazioni fisiche circa se stessi e gli altri, sviluppato nell’infanzia o nell’adolescenza, elaborato lungo tutto il corso della vita e significativamente disfunzionale.

I comportamenti disfunzionali, presenti in molti pazienti, sono una risposta allo schema. Gli schemi nascono in risposta a ai bisogni universali insoddisfatti. La sistematica frustrazione di uno o più di tali bisogni da parte delle figure di riferimento, soprattutto parentali, porta nel bambino alla formazione dello schema maladattivo precoce. Anche il temperamento biologico gioca un ruolo importante, interagendo con le dolorose esperienze infantili, nella formazione dello schema.

E’ una psicoterapia che integra approcci supportivi ed espressivi. Solitamente esprime il meglio delle sue potenzialità a lungo termine e per questo un percorso psicoterapeutico non dura meno di 6 mesi. La durata dipende, oltre che dalla motivazione del paziente, anche dal numero di sedute necessarie che con la terapia degli schemi frequentemente è di due alla settimana.

A quale patologia si rivolge elettivamente

La Schema Therapy è particolarmente utile nel trattamento di ansia e depressione cronica, difficili problemi di coppia, difficoltà di lunga data nel mantenere relazioni sentimentali soddisfacenti e nell’aiutare a prevenire la ricaduta nel disturbo da uso di sostanze. Altri studi sono in corso d’opera, ma i risultati mostrano come vi siano degli effetti positivi anche con pazienti che soffrono di Disturbo Evitante di Personalità.

Si è dimostrata particolarmente utile nel trattamento dei pazienti con tratti personologici disfunzionali oltrechè efficace come modello di intervento soprattutto, ma non solo, nei casi di disturbi d’ansia e depressione.

Come funziona la Schema Therapy

L’obiettivo principale della Schema Therapy è quello di aiutare i pazienti a trovare modalità adattive di soddisfacimento dei propri bisogni profondi. Nel percorso di terapia l’obiettivo principale è insegnare al paziente come rafforzare la modalità di Adulto sano, dandogli sempre più spazio, grazie all’interiorizzazione del modello di adulto sano.

Ciò è ottenuto cercando un equilibrio fra validazione emotiva rispetto ai motivi per cui il paziente mantiene lo schema e spinta al cambiamento e utilizzando la relazione terapeutica come base sicura che soddisfa i bisogni profondi che il paziente non ha mai visto corrispondere da parte dei genitori, come sicurezza, stabilità, accettazione, autonomia.

Paragonata alla terapia cognitivo-comportamentale standard, la Schema Therapy attribuisce un maggior valore alle emozioni; enfatizza il rapporto terapeutico tra paziente e terapeuta come veicolo di cambiamento; assegna inoltre maggiore importanza all’analisi dei rapporti primari nell’infanzia come origine delle difficoltà attuali.

Caratteristiche

[Icon List]

  • Psicoterapia Manualizzata Basata su Evidenze Scientifiche
  • Centrata sulle Emozioni e sul le Distorsioni Cognitive del paziente
  • Particolarmente indicata per la cura delle Difficoltà Relazionali e di Coppia e per la prevenzione delle Ricadute
  • Durata non inferiore ai 6 mesi
  • Finalizzata a rendere autonomo il paziente

[/Icon List]

Testo di riferimento per i pazienti

Young, J.E. & Klosko, J.S,. Reinventa la tua vita, Raffaello Cortina Editore